Caricamento...

Camicie uomo

camicie uomo

Camicie uomo iter ed evoluzione

Camicie uomo, in senso ampio si fanno risalire all'epoca Romana. Periodo in cui avevano una funzione più pratica che estetica. Servivano come indumento di separazione dalle corazze. In seguito, nel Medioevo si inizio a portarle per una funzione igienica.

Camicia bianca - eleganza per eccellenza

Camicie uomo eleganti si affacciarono sulla scena solo nel seicento, con l'aggiunta di pizzi ed orli. Questi resero uno status symbol questo accessorio. Successivamente la camicia bianca uomo prese il sopravvento, anche grazie alla nascita della cravatta. L'imporsi del Dandismo ebbe in Lord Brummell un fervido sostenitore poichè egli vedeva nelle eccentriche camicie uomo un'ottima base per questo stile.

La camicia bianca uomo perse poi importanza negli anni 20 in cui si affacciò il colletto button down e le tinte più colorate. Non bisogna dimenticare anche l'uso sociale e politico di questo accessorio uomo, ad esempio Garibaldi con le sue camicie rosse, oppure nazismo e fascismo con quelle brune e nere.. insomma questa evoluzione è molto tortuosa, fino ad arrivare a quelle moderne come camicie uomo fantasia, hawaiana o quelle coreane per dirne altre.

Le tipologie

La camicia in diverse epoche e con tendenze e mode varie, si è sempre più divisa in categorie in base alla vestibilità o colletto.Le più importanti sono:

  • Camicie uomo slim - dotate di riprese o pences dietro o davanti al capo, solitamente più adatte ad un pubblico giovane
  • Camicie regular - ideali per chi ha un pò di pancia in più (generalmente per adulti)

Colletti più importanti

  • collo italiano
  • collo francese
  • button down
  • coreana

Bisogna ricordare che la scelta del collo della camicia è legata alla scelta della cravatta e ovviamente a quella della tipologia del nodo che si deciderà di fare. Come per la vestibilità il collo della camicia deve essere giusto per il vostro fisico. Se siete alti e di statura importante scegliete colli più grandi e osate con nodo alla cravatta. 

Si può fare anche la distinzione tra camicie uomo eleganti (generalmente a tinta unica o microfantasia) oppure di tendenza, come le camicie uomo fantasia e le stampate.

Camicie uomo come abbinarle

La camicia va scelta e abbinata anche in base al contesto. Ad esempio le giacche uomo e gli vestiti eleganti si prestano ad abbinamenti con camicie basiche o più classiche, invece se si ha un indole modaiola le più indicate sono le camicie uomo fantasia, anche e soprattutto su abiti tinta unica. Chi ama questa categoria di camicie, può tranquillamente indossarle anche da sole o con cardigan, specie senza abbottonatura.

Le camicie secondo Gogolfun

Amiamo le camicie bianche ma sono quelle alternative a farci sognare. Con tessuti lavorati e stampati e quelle estreme, per un look moderno.

Secondo noi sono la base dell'outfit. Adatte ad ogni evento, ti rendono veramente fashion, con un pò di estro tipico del nostro stile. La particolarità è quello che fà la differenza anche nelle camicie uomo. Un articolo che selezioniamo in base alle stampe più colorate oppure ai tessuti tipo ciniglia, lucidi per differenziarvi e farvi notare.

Ovviamente non è facile scegliere la la taglia e la vestibilità giusta ed è proprio per questo che siamo sempre a vostra disposizione. Potete scriverci sulla chat o su whatsapp 3473244163.

Gogolfun un modo per sentirsi nati con la camicia.


Ordina per:
Visualizzare prodotti